Filtri ed infusori per caduta fine '800

Filtri ed infusori in rame con struttura portante in ferro risalenti a fine ‘800. Venivano impiegati per filtrare i prodotti versandoli dall’alto e facendoli passare attraverso dei sacchi di juta, di cotone o attraverso della carta filtrante a seconda di quanto “fine” doveva essere la pulizia del liquido. Trovavano utilizzo anche come “infusori o maceratori” inserendovi sostanze vegetali e liquido alcolico e proprio quest’ultimo, lasciando il tutto all’interno delle vasche per un periodo di c.a. 10-20 gg., estraeva la parte aromatica delle sostanze vegetali. Il risultato veniva utilizzato come base caratterizzante per la produzione di liquori o ridistillato per darne maggiore concentrazione aromatizzante.

Filtro a piastre orizzontali anni '60

Filtro a 2 piastre orizzontali anni ‘60 utilizzato per filtrare liquori e distillati. All’interno delle due piastre vengono inseriti gli strati filtranti di cartone pressato con presenza di farina fossile nella superfice (si trovano con diverse granulometrie in base alla tipologia di filtrazione che si vuole fare). Con l’ausilio della pompa, posta alla base, si fa passare il liquido che scorrendo attraverso gli stati filtranti (a c.a. 1 ATM) cede nel cartone tutte le impurità con dimensione sino a 0,5 micron. La farina fossile ha la proprietà di ravvivare il colore del prodotto rendendolo più brillante

Filtro a piastre 1976

Filtro a piastre marca D.A. Frassinelli Godega (TV) del 1976 utilizzato per filtrare liquori e distillati. Tra una piastra di plastica alimentare e l’altra vengono inseriti degli strati filtranti di cartone pressato con presenza, nella superfice, di farina fossile (si trovano con diverse granulometrie in base alla tipologia di filtrazione che si vuole fare). Con l’ausilio della pompa, posta alla base, si fa passare il liquido che scorrendo attraverso gli stati filtranti (a c.a. 1 ATM) cede nel cartone tutte le impurità con dimensione sino a 0,5 micron. La farina fossile ha la proprietà di ravvivare il colore del prodotto rendendolo più brillante.